Houseparty : Videochiamate di gruppo e non solo

Houseparty ci dà la possibilità di sentirci tutti un pò più vicini. Stiamo vivendo questo isolamento per via del Covid-19 e le App per videochiamare i propri amici spesso pongono a 4 il limite delle persone che possono condividere la chiamata/chat.

Houseparty supera questo limite consentendo a ben 8 persone in contemporanea di condividere piacevoli momenti cercando di dimenticare per un pò questa complessa situazione che stiamo vivendo. Ma non solo, Houseparty è anche molto altro….

COS’È HOUSEPARTY

Houseparty come recita il suo slogan è un “Face to Face Social Network” che permette di fare videochiamate di gruppo fino ad 8 persone e condividere giochi e game play con i nostri amici. Questa App nasce nel 2016 ed è stata una delle prime app a consentire il live streaming.Il problema fu che le potenzialità del live streaming erano evidenti e Facebook e Twitter capirono subito di non dover lasciar spazio alla concorrenza.Progettarono ed uscirono quindi sul mercato con le proprie app esclusive (vedi Periscope e compagnia cantante).Cominciò cosi il declino di Houseparty ma nel giugno del 2019 è stata acquisita da Epic Games (i creatori di Fortnite) ed ha conosciuto un nuovo splendore.Complice il momento storico che stiamo vivendo dove i rapporti sociali possono solo essere virtuali, il fatto di poter giocare assieme o condividere altre attività ludiche oltre al semplice chiacchierare e videochiamarsi aiuta a portare un pò di leggerezza.

COME FUNZIONA

Houseparty sta riscuotendo grande successo anche grazie alla sua immediatezza e semplicità. Oltre che per fare videochiamate di gruppo può essere usata come una semplice chat in stile whatsapp.Funziona su tutte le piattaforme: Android, Ios, Mac e Chrome ed è scaricabile da App Store, PlayStore o dal sito ufficiale a questo link.Per cominciare basterà creare un nuovo profilo, inserire il numero di telefono ed in pochi secondi saremo pronti ad effettuare videochiamate di gruppo con i nostri amici.

houseparty-app

Possiamo aggiungere i nostri amici inserendo il loro nome utente o il loro numero di telefonia mobile.Possiamo quindi creare una stanza (room) ed invitarli.Come dicevo in ogni stanza possono essere collegati fino ad 8 utenti.In Houseparty ce la possibilità di condividere lo schermo durante le sessioni di gioco e partecipare insieme a quiz e giochini.

CONCLUSIONI

Solo qualche anno addietro Skype era l’unico re incontrastato della comunicazione tramite video, ma nel corso degli anni microsoft sembra quasi aver perso interesse nel tenerlo aggiornato e competitivo in un settore che continua ad evolversi.

In questo contesto Houseparty ha nuovamente fatto il suo ingresso in scena e chissà che stavolta non riesca a restare protagonista oltre che scelta apprezzata da molti di noi.Cliccate su questo link per leggere altri articoli su App e promozioni di questi giorni.