Echo Wall Clock, l’Orologio Amazon per la Casa Smart

Amazon ha recentemente commercializzato anche in Italia Echo Wall Clock, l’orologio da parete che finalmente ci mostrerà i timer che impostiamo sui nostri altoparlanti Echo tramite Alexa. Sarà capitato a tutti quelli che possiedono un altoparlante smart della famiglia Echo (leggi il nostro Articolo) di impostare un timer per una ricetta o semplicemente la bollitura della pasta.

Allora vi sarà anche capitato di non aver sentito l’allarme del dispositivo Echo a fine timer o di avere il dubbio che Alexa abbia capito esattamente quanto ordinato.

Echo Wall Clock risolverà questo problema mostrandoci i timer che abbiamo impostato tramite i suoi Led luminosi.

DESIGN E DIMENSIONI

Il Design di Echo Wall Clock è essenziale, per gli amanti della Bauhaus sarà davvero una piacevole sorpresa.

Quadrante total black e numeri bianchi circondati da 60 Led luminosi che segnalano il tempo residuo del nostro timer.

Echo-wall-clock-dimensioni

L’orario risulta sempre ben visibile anche grazie all’assenza di plastiche protettive sul quadrante.

Questa scelta ha fatto storcere il naso a qualcuno che afferma che tale assenza comporti un accumulo di sporcizia…….beh non direi proprio. Tutti gli orologi moderni ne sono privi e mai nessuno ha avuto problemi, insomma lasciate stare queste chiacchiere da bar. L’unica accortezza da avere è magari quella di non posizionarlo proprio sopra i fornelli evitandogli il contatto diretto con i fumi di cottura.

Le dimensioni come mostrato in immagine sono relativamente compatte:

  • 25 cm di diametro
  • 4 cm di spessore
  • 380 gr di peso

Viene fornito con un tassello Fischer ma basta un chiodino data la sua estrema leggerezza.

L’unico Led centrale rotondo posto all’interno del quadrante sopra le ore 6 si illuminerà di diversi colori indicandoci la mancanza di accoppiamento bluetooth, le batterie scariche ecc..

CONFIGURAZIONE ECHO WALL CLOCK

Amazon è maestra in questo e l’ Echo Wall Clock è super semplice da configurare. L’unica cosa di cui abbiamo bisogno è un altoparlante della famiglia Echo e dargli il comando : ” Alexa Configura Echo Wall Clock”. Alexa ci dirà di tenere premuto l’unico pulsante presente dietro l’orologio ed voilà il gioco è fatto. L’immagine seguente vi mostra il procedimento.

echo-wall-clock-configurazione

L’orario si configurerà automaticamente grazie alle impostazioni del vostro smartspeaker Echo cosi come il passaggio da ora legale ad ora solare.

Questa estrema semplicità di configurazione è data dal fatto che Echo Wall Clock a differenza degli altoparlanti Echo non è collegato con il Wi-Fi ma con il Bluetooth.

Se da un lato questo rende la connessione semplice ed immediata ed il consumo energetico irrisorio (le 4 batterie stilo incluse durano 6 mesi) dall’altro vuol dire che l’accoppiamento sarà possibile con un solo altoparlante Echo tramite appunto il Bluetooth.

In particolare il Bluetooth è nella versione 4.2 e la distanza massima consentita tra l’orologio e l’altoparlante Echo affinché si accoppino correttamente è di 9,1 metri.

CONCLUSIONI E PREZZO

Dopo quasi un anno di utilizzo posso dirmi pienamente soddisfatto dell’acquisto anche perché il costo è inferiore a 30 € ed i benefici sono tangibili per chi come me chiede spesso ad Alexa di impostare Timer per i motivi più disparati.

In più il suo aspetto moderno ed essenziale si sposa bene con un arredamento contemporaneo ed aggiunge quel tocco smart alla cucina.

Amazon ha probabilmente tenuto basso il prezzo volutamente anche perché l’Echo Wall Clock si interfaccia solamente con gli altoparlanti Echo e questo fidelizza il cliente (Apple Docet…).

In conclusione mi sento assolutamente di consigliarlo perché arreda, è un perfetto compagno del nostro smartspeaker Echo per mostrare i timer che impostiamo con Alexa.

Oltretutto rende la nostra casa più smart con soli 29 €. Perché non approfittarne?

 Offerta Amazon Echo Wall Clock